Giochi 2026: Malagò, una la candidatura

Della tripla candidatura italiana alle Olimpiadi invernali del 2026 "dovrà rimanerne una, a meno che non ci siano combinazioni che uniscano tra di loro queste città. Oggi non si può aggiungere altro". Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, oggi a Verona per i campionati del mondo di scherma Cadetti e Giovani. "Il lato meno positivo, se volete negativo - ha aggiunto Malagò - è che il sottoscritto da ieri deve prendere consensi. Ho già incontrato i presidenti delle Federazioni Usa e Cile, poi loro riferiranno ai presidenti dei rispettivi Comitati olimpici e a quello sudamericano, che conosco e con i quali dovrò parlare. Ma se loro chiedono chi devono votare che cosa si deve rispondere?. Non dimentichiamo che si dovrà perdere tempo con i progetti di fattibilità, i dossier, bisognerà parlare con gli amministratori locali, c'è tutta questa dinamica particolare. E' un dato di fatto, senza polemica".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. VeronaSettegiorni
  2. gazzetta di mantova
  3. gazzetta di mantova
  4. L'Arena
  5. L'Arena

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monzambano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...